0039 3475892727 - 3404150211  sughidelprincipe@hotmail.com             
image slider by WOWSlider.com v8.7

Sughi del Principe artigiani del gusto

foto

La storia
L’azienda agricola nasce nel 1977, dall’amore e dal duro lavoro di una famiglia, che nel corso degli anni ha saputo migliorarne la fertilità dei terrenie la qualità dei prodotti. A partire dal 2003 l’azienda agricola si specializza intecniche innovative di trasformazione dei prodotti.
L’Azienda ha sede nel cuore della Sicilia nel territorio delle colline ennesi, è una perla incastonata tra la riserva naturale “ Monte Altesina” e lo specchio d’acqua del lago “Nicoletti”. L’intera contea luogo di villeggiatura dei nobili Siciliani, ricade all’interno dei terreni aziendali di cui prende il nome “ Sughi del Principe”.

Notizie

L‘azienda produce prodotti alimentari di eccellenza, facilmente utilizzabili, garantendo ai palati più esigenti sapori che riproducono nella memoria il gusto di una sana cucina mediterranea.
“Zuppe pronte, pesti, condimenti per pasta, confetture, marmellate, gelè di vino e mostarde” sono racchiuse in quattro tipologie

“ Gli Arabi, I Normanni, I Borboni e I Siciliani” secondo le ricette tramandate durante le varie dominazioni nell’isola.

Il nostro processo produttivo viene controllato a partire dalla semina , con la scelta delle migliori cultivar locali, fino alla trasformazione finale, attraverso un meticoloso impegno, che garantisce alta qualità derivante da un ciclo di coltivazione a basso impatto ambientale.

Gli obiettivi che ci proponiamo di raggiungere sono

– desiderio di gustare un prodotto genuino e sano.

– ritorno ai sapori antichi e alle lavorazioni artigianali

– idonee analisi sul processo produttivo.

Le nostre produzioni

Produciamo e commercializziamo una vasta gamma di prodotti. La nostra attenzione è posta principalmente nella trasformazione di alimenti senza alcuna aggiunta di coloranti e conservanti, dandone un prodotto di assoluta genuinità.


Dalle selezioni dei legumi :

fava, ceci e lenticchie “ rosse, nere e classiche e altri legumi produciamo un classico della cucina isolana “Maccu di fave”, arricchito con erbe spontanee quale finocchietto selvatico e spezie del mediterraneo, cosi’ avviene anche per le “ Zuppe di lenticchie” utilizzando come ingredienti: bietole, finocchietto selvatico, spinaci e aromi siciliani.

Dalla selezione della frutta fresca :

arance siciliane, limoni, mandarini, andiamo a realizzare “confetture, marmellata e mostarde”, di elevata eccellenza utilizzando il 70% di vera frutta.

Dalle selezioni dei migliori ortaggi :

andiamo a realizzare la famosa “ Caponata siciliana” secondo le antiche ricette dei nobili di Sicilia, e i classici ma genuini Condimenti per pasta , Pesti e contorni vari.

Dalla selezioni dei migliori vini regionali :

L’azienda ha saputo cogliere l’idea di dare una forma al vino, arricchendolo con petali di rose e oro zecchino 23 carati, per esaltarne i connubi .


Il processo lavorativo avviene in un laboratorio sterile, seguendo le vigenti norme igieniche ed un accurato controllo di HACCP.
La Trasformazione avviene nel “ Vacuum” in assenza di ossigeno, cosi chè tutte le proprietà organolettiche rimangono inalterate: colore, sapore e gusto, garantendone un’alta qualità nei processi di cottura, evitandone l’uso di conservanti e coloranti.
La sterilizzazione dei vasetti avviene in “ autoclave”, con temperature rigorosamente controllate dando una shelf life di 24 mesi.
Attenzioniamo rigorosamente a 360 gradi la sicurezza del consumatore finale, indicandone dove presenti i vari allergeni alimentari in etichetta.
Sughi del Principe per la sua professionalità, esperienza, innovazione di prodotto nell’ambito conserviero viene scelta da diverse aziende “ regionali” e “ nazionali” per la preparazione di varie conserve, effettuando lavorazioni in private label.
Grazie al sapersi mettere in gioco nell’ideare e nell’ inventare prodotti innovativi , è riuscita a essere Vincitrice nel 2015 dell’ambito “Oscar green Sicilia”
e poi gareggiando fra tanti produttori all’Expò di Milano 2015 si è saputa nuovamente imporre come seconda ex equo nazionale.